Home Blog

Nuova gioia tricolore per la Canottieri Sampierdarenesi a Bardolino

0

Per la Canottieri Sampierdarenesi un’altra giornata da incorniciare. Dopo la gioia per il titolo Ragazzi nel 4 senza a Ravenna, dopo la vittoria firmata con i colori della Liguria al Trofeo delle Regioni, ecco un altro capolavoro!

Canottieri Sampierdarenesi medagliata anche a Eupilio

0

La Canottieri Sampierdarenesi brilla anche a Eupilio in occasione del Meeting Nazionale Allievi e Cadetti e del Trofeo delle Regioni. 

Da mercoledì al via il progetto scolastico della Canottieri Sampierdarenesi

0

Vivere il mare, lo sport e l’amicizia” è il nuovo progetto scolastico della Canottieri Sampierdarenesi dedicato agli Alunni delle classi 4° e 5° della Scuola Primaria e delle classi 1°, 2° e 3° della Scuola Secondaria di I grado dell’IC San Giovanni Battista.

100 km al remoergometro? Challenge complete!

0

Impresa per 4 nostri canottieri della categoria Ragazzi! Martino Cappagli, Simone Galtieri, Simone Sanna e Luca Carrozzino portano a termine il challenge di 100 km al remoergometro con un tempo di 6 ore, 7 minuti e 53 secondi! “L’idea nasce un po’ di tempo fa – afferma Luca – L’abbiamo sempre rimandata fino ma quando abbiamo scoperto che nessuno, nella categoria Ragazzi, ci aveva mai provato allora abbiamo deciso di organizzare”. Cento chilometri divisibili a piacere con una sola regola: ognuno dei 4 vogatori deve farne 25. Partenza con 2 km a testa, poi 1 km a testa e ultimi 4000 con 500 a testo per la chiusura

Ecco gli scatti di un sabato pomeriggio da ricordare!

Gioia Canottieri Sampierdarenesi dopo il Festival dei Giovani

0

Il 30° Festival dei Giovani, ambientato da venerdì a domenica scorsi all’Idroscalo di Milano, si conferma terreno di caccia di medaglie per la Canottieri Sampierdarenesi.  Successi, podi e soddisfazioni per un momento di crescita piuttosto significativo per la squadra giovanile.

Sul tetto d’Italia nel 4 senza Ragazzi, bronzo per l’otto Ragazze

0

Il sogno diventa realtà, il 4 senza Ragazzi è campione d’Italia. La Canottieri Sampierdarenesi firma lo storico successo a Ravenna ai Campionati Italiani Ragazzi.

Esperienze importanti per la Canottieri Sampierdarenesi a Varese

0

Fare esperienza e crescere. Questo l’obiettivo della Canottieri Sampierdarenesi a Varese in occasione dei Tricolori Junior a cui prendono parte, in ampia e larga maggioranza, atleti della categoria Ragazzi, alcuni dei quali primo anno. 

Sesto posto, nel 4 senza Junior, per  Martino Cappagli, Riccardo Corsinovi, Luca Carrozzino e Simone Galtieri. “I nostri atleti si sono ben comportati nella categoria superiore e hanno dato battaglia per il quarto posto sino alla fine – commenta il direttore sportivo Giuseppe Gabbia – Esperienza importante in vista dei futuri campionati di categoria Ragazzi a Ravenna”. 

Due le Ammiraglie presentate a Varese: quella femminile (Raissa Scionico, Ilaria Adriana Cespi, Viviana Graci, Alessia Graci, Veronica Germano, Gaia Crimaldi,  Alice Mancuso, Angelica Drago, tim. Jacopo Cappagli) termina al sesto posto, quella maschile  (Martino Cappagli, Luca Carrozzino, Simone Galtieri, Riccardo Corsinovi, Michele Maspero, Mattia Micheli, Matteo Battistini e Simone Sanna, tim. Jacopo Cappagli). Anche per il singolista Alessio Liotta il Tricolore termina con il sesto posto nel ripescaggio..  

“In assoluto in questa trasferta non avevamo ambizioni di grandi risultati, ma in particolare avevamo necessità di consentire a ragazzi e ragazze di fare esperienze importanti – aggiunge il presidente Luciano Campodoni – Abbiamo raggiunto un buon risultato nel 4 senza e accumulato km che serviranno già alla fine del mese a Ravenna. Il test è servito anche ai nostri tecnici per valutare meglio gli equipaggi e le gare su cui puntare in previsione dei campionati di categoria”. 

Pieno di successi per la Canottieri Sampierdarenesi a Pra’

0

Anche la regata regionale di Pra’ rappresenta un momento di crescita per la Canottieri Sampierdarenesi lungo la strada che porta, per Allievi e Cadetti, al Festival dei Giovani e per i più grandi ai Campionati Italiani.

Bronzo Samp a Piediluco con Irene Nizzi, l’otto Ragazzi sfiora il podio

0

La Canottieri Sampierdarenesi ritorna dalla trasferta di Piediluco con un bronzo. E’ la medaglia conquistata da Irene Nizzi nell’otto Junior misto Monate-Gavirate-Idroscalo con il tempo di 8 minuti, 8 secondi e e 88 centesimi.

Sampierdarenesi in crescita dopo i Regionali di Pra

0

Anche i Campionati Regionali di Genova Pra’, assieme alle gare giovanili per il Trofeo d’Aloja, sono archiviati con soddisfazione dalla Canottieri Sampierdarenesi. 
“Ho visto equipaggi in crescita, alcuni miglioramenti significativi dal punto di vista tecnico e prestazionaleafferma il presidente Luciano Campodoni  – Mi sembra che la strada imboccata sia quella giusta: i Campionati Liguri costituivano un’importante tappa di verifica verso le gare nazionali e i risultati sono stati sicuramente soddisfacenti”.

Sono tre i titoli regionali portati a casa, con il doppio Ragazze di  Raissa Scionico e Viviana  Graci (davanti a Ottavia Calvi e Alice Mancuso), con il 4 senza Ragazzi (Martino Cappagli, Luca Carrozzino,  Riccardo Corsinovi, Simone Galtieri) e con l’otto Junior (Cappagli, Caprile, Carrozzino, Corsinovi, Galtieri, Sanna, Maspero, Micheli, tim Cappagli). Medaglia d’argento per il 4 di coppia Junior di Irene Nizzi, Alice Mancuso, Angelica Drago e Ilaria Cespi, bronzo per il 4 di coppia Ragazzi di Mattia Micheli, Michele Maspero, Lorenzo Caprile e Simone Sanna, per il doppio Ragazze di Veronica Germano e Alessia Graci

Nelle gare giovanili, la Canottieri Sampierdarenesi conquista l’oro nel doppio Cadetti (Mattia Martucci, Lorenzo Reasso), nel doppio Cadette (Giada Bucci, Elisa Pecorella), con i singolisti Cadetti (Christian Sella e Lorenzo Serafino), i singolisti Allievi B1 (Federico Simoncelli e Irene Dominici) e B2 (Jacopo Cappagli). Seconda piazza per Danilo Dominici, Samuele Campestre, per il doppio Allievi C di Tommaso Anfosso e Morgan Guidi Colombi, per Reasso, Martucci e Serafino assieme a Schiavi (Rowing) nel 4 di coppia Cadetti mentre Sella e Graffione sono terzi nel misto con il Murcarolo. Bronzo per la cadetta Mirna Aquilino e l’allievo C Luca Loccisano.