Raissa Scionico quarta agli Europei di Monaco di Baviera al timone del 4 con Pararowing

0
100

Esperienza importante per Raissa Scionico, al timone del 4 con Pararowing in occasione degli Europei di Monaco di Baviera.

Quarto posto finale. Ecco la cronaca della gara tratta da Canottaggio.org. “La formazione britannica la prima a staccarsi dai blocchi di partenza con gli azzurri che a 39 colpi cercano di rimanere attaccati alla Francia e Germania. Al primo intertempo sono Gran Bretagna, Francia e Italia a fare il gruppo di testa, mentre la Germania, in quarta posizione, non vuole lasciare aumentare il distacco. Ai mille metri continua il gioco di prue tra Francia, Italia e Germania con ormai la Gran Bretagna che ha preso la testa della corsa e procede verso il traguardo. Nella seconda metà di gara l’armo francese consolida la seconda posizione e per la terza è lotta tra gli azzurri e i tedeschi. Ai 1500 metri posizioni ormai ben definite con Gran Bretagna che, saldamente al comando, si laurea campione d’Europa, seguita dalla Francia e dalla Germania che ha staccato l’Italia in quarta posizione”.

Ecco le dichiarazioni di Raissa Scionico. “Partecipare all’Europeo che si è svolto a Monaco di Baviera è stata un’esperienza irripetibile in quanto non è stata solo momento sportivo. Ho imparato molto di più, è stata un’esperienza di crescita in generale. Nonostante l’amaro quarto posto in finale A, sono soddisfatta perché non ho mai avuto occasione di competere con persone che hanno partecipato alle Olimpiadi. Concludo dicendo che sicuramente in futuro avremo più margine di miglioramento e ringrazio la squadra, i collaboratori e il capo settore Giovanni Santaniello”.