Tre medaglie e finali emozionanti per la Canottieri Sampierdarenesi a Piediluco

0
358

Anche il secondo Meeting Nazionale di Piediluco vede protagonista la Canottieri Sampierdarenesi. In copertina ci sono i due argenti conquistati da Martino Cappagli, a bordo degli equipaggi federali della categoria Junior che lasciano ben sperare per il proseguimento di una stagione sin qui fantastica: Martino è secondo con Luigi Fragomeno (Canottieri Napoli) nel 2 senza Junior e nel 4 senza Junior (misto Napoli-Ravenna-Ferrara).

Altro motivo di grande soddisfazione del week end è il bronzo dell’otto Ragazzi (misto Flora) con Matteo Crivello, Federico Gilioli, Lorenzo Serafino, Lorenzo Reasso,  Mattia Martucci, Morgan Guidi-colombi e il timoniere Jacopo Cappagli. Non sale sul podio ma ben figura e pone le basi per un futuro da protagonista anche Luca Carrozzino nel doppio Junior misto Varese con Giacomo Pappalardo: un bel quarto posto, a ridosso dei terzi. Fontanella,
Sanna, Marcenaro e Costa, con al timone Raissa Scionico, sono quarti a bordo dell’otto Junior misto Rowing-Murcarolo.  Quarti, ma in finale B, Polleri, Corsinovi, Maspero e Galtieri nel 4 senza Junior.

“La medaglia dell’otto Ragazzi è arrivata dopo una gara molto combattuta – fa sapere lo staff tecnicoI nostri vogatori hanno saputo interpretarla con un bel serrate, siamo decisamente contenti. Bene anche Martino che prosegue il suo percorso con equipaggi di valore e per cui ci attendiamo la convocazione da parte della Federazione. Luca e il suo doppio sono cresciuti gara dopo gara sino a raggiungere un bel quarto posto. Il 4 senza societario ha sicuramente molti margini di crescita”.