Sampierdarenesi in crescita dopo i Regionali di Pra

0
12

Anche i Campionati Regionali di Genova Pra’, assieme alle gare giovanili per il Trofeo d’Aloja, sono archiviati con soddisfazione dalla Canottieri Sampierdarenesi. 
“Ho visto equipaggi in crescita, alcuni miglioramenti significativi dal punto di vista tecnico e prestazionaleafferma il presidente Luciano Campodoni  – Mi sembra che la strada imboccata sia quella giusta: i Campionati Liguri costituivano un’importante tappa di verifica verso le gare nazionali e i risultati sono stati sicuramente soddisfacenti”.

Sono tre i titoli regionali portati a casa, con il doppio Ragazze di  Raissa Scionico e Viviana  Graci (davanti a Ottavia Calvi e Alice Mancuso), con il 4 senza Ragazzi (Martino Cappagli, Luca Carrozzino,  Riccardo Corsinovi, Simone Galtieri) e con l’otto Junior (Cappagli, Caprile, Carrozzino, Corsinovi, Galtieri, Sanna, Maspero, Micheli, tim Cappagli). Medaglia d’argento per il 4 di coppia Junior di Irene Nizzi, Alice Mancuso, Angelica Drago e Ilaria Cespi, bronzo per il 4 di coppia Ragazzi di Mattia Micheli, Michele Maspero, Lorenzo Caprile e Simone Sanna, per il doppio Ragazze di Veronica Germano e Alessia Graci

Nelle gare giovanili, la Canottieri Sampierdarenesi conquista l’oro nel doppio Cadetti (Mattia Martucci, Lorenzo Reasso), nel doppio Cadette (Giada Bucci, Elisa Pecorella), con i singolisti Cadetti (Christian Sella e Lorenzo Serafino), i singolisti Allievi B1 (Federico Simoncelli e Irene Dominici) e B2 (Jacopo Cappagli). Seconda piazza per Danilo Dominici, Samuele Campestre, per il doppio Allievi C di Tommaso Anfosso e Morgan Guidi Colombi, per Reasso, Martucci e Serafino assieme a Schiavi (Rowing) nel 4 di coppia Cadetti mentre Sella e Graffione sono terzi nel misto con il Murcarolo. Bronzo per la cadetta Mirna Aquilino e l’allievo C Luca Loccisano.